Blog

Ristrutturazioni Edili a Roma

Scopriamo insieme prezzi e variabili di una ristrutturazione edile.

Riuscire a stimare i costi di una ristrutturazione edile non è un compito semplice. I fattori che possono influenzare i costi di ristrutturazione sono molti. In base al tipo di lavoro e di intervento i costi possono variare di molto. 

Ristrutturazioni Edili: Quali sono i lavori principali che influiscono sui prezzi?

Le variabili che entrano in gioco durante una ristrutturazione sono diverse:

La dimensione della casa: La superficie della vostra casa in mq è un primo parametro importante.

  • Le condizioni della casa: Se la vostra casa è di recente costruzione sarà più facile intervenire e ristrutturare, in quanto gli impianti idraulici e elettrici saranno già a norma e non necessitano di interventi invasivi, se invece la vostra casa è un po datata, probabilmente  gli impianti dovranno essere rifatti completamente.
  • Ristrutturazione completa o parziale: Si può valutare la tipologia di intervento in base alle condizioni precedentemente analizzate.

Approccio alla ristrutturazione: Permessi e linee guida

Se l’intervento che vogliamo fare alla nostra casa è parziale e riguarda opere come la tinteggiatura di pareti o la sostituzione di un pavimento, non hai bisogno di permessi comunali, ne la presenza di un professionista come un geometra o un architetto. Se invece i lavori sono più impegnativi e riguardano la parte strutturale del vostro appartamento è consigliabile rivolgersi a un tecnico come un architetto o un geometra, in grado di valutare eventuali rischi dovuti alle modifiche da apportare alla vostra casa.

Tempi di intervento di una ristrutturazione:

Generalmente possiamo affermare che il tempo necessario per una ristrutturazione può essere diviso in 4 momenti salienti:

Studio di fattibilità delle richieste e valutazione tecnico-economica

In questa fase viene valutato il tipo di intervento e il costo dello stesso, definendo il budget di spesa e le esigenze funzionali necessarie per operare una corretta ristrutturazione.

Presentazione del progetto

Il progetto è la sintesi che rende comprensibile al cliente e a tutti gli operai che dovranno ristrutturare l’appartamento una linea guida da seguire.

Realizzazione dei lavori di ristrutturazione

I tempi di una ristrutturazione di un appartamento di 100 mq sono di circa 10 settimane e richiede un attenta pianificazione dei lavori per evitare imprevisti e ritardi nella consegna dell’immobile.

Consegna dei documenti e completamento dei lavori

Prima di intraprendere una ristrutturazione vanno valutati i tipi di interventi previsti e capire se ricadono nella manutenzione straordinaria o ordinaria, a seconda di questo si dovrà presentare la corrispondente pratica edilizia che di solito è una CILA (comunicazione di inizio lavori asseverata)

Spesso lavori di manutenzione ordinaria sono molto più lunghi, costosi ed invasivi di quelli di manutenzione straordinaria: ad esempio demolire un tramezzo tra cucina e soggiorno realizzando un “open space” con angolo cottura ricade nella “straordinaria” mentre sostituire tutti i pavimenti ed i massetti, tinteggiare e modificare i rivestimenti dei bagni ricade nell’ “ordinaria”. Il primo intervento potrebbe avere la durata di pochi giorni ed un costo molto limitato (sotto i 1000€) mentre il secondo può durare mesi ed ad un costo elevato (sopra i 500€/mq)

Affidaci la ristrutturazione della tua casa

Ecco i vantaggi

  • Capiremo insieme quali sono le esigenze e i desideri. Quali sono le scelte più importanti e come indirizzare il tuo (prezioso) budget
  • Avrai un progetto dettagliato da mostrare ai tuoi amici, da guardare prima di addormentarti, da studiare e analizzare per essere certi delle soluzioni adottate
  • La nostra impresa svolge un ruolo di garanzia nei rapporti con l’impresa e con i fornitori anche grazie alla redazione del computo metrico
  • Ristrutturazioni.srl seguirà il cantiere coordinando le diverse maestranze.

Leave a comment